Progetti del Settore Promozione e Cultura

Progetti Europei

Programma Europeo Horizon 2020 – Progetto “Divaircity”

Horizon  2020 è il più grande programma mai realizzato dall’Unione europea (UE) per la ricerca e l’innovazione, la cui ambizione è quella di  trasferire  grandi idee dal laboratorio al mercato.

La peculiarità di Horizon 2020 è quella di  associare la ricerca all’innovazione concentrandosi   su tre settori chiave: eccellenza scientifica, leadership industriale e sfide per la società. L’obiettivo è quello di fare si che l’Europa produca una scienza e una tecnologia di livello eccellente, tale da poter  competere al livello mondiale e tale da  stimolare la crescita economica.

DivAirCity  è un progetto ambizioso che mira a spostare il paradigma urbano valorizzando la diversità umana (con un focus sul genere e la multiculturalità) come risorsa per definire nuovi servizi urbani e modelli verso città verdi guidate dalla cultura.

Il progetto coinvolge 5 città dell’UE che rappresentano casi di studio replicabili, oltre ad altri 19 soggetti tra enti ricerca, altri soggetti pubblici e privati. Le città sono: Orvieto (IT), Castellon (SP), Potsdam (D), Aarhus (DK) e Bucarest (RO).

https://divaircity.eu

https://horizon2020.apre.it/ 

 

Progetti Nazionali

“Libro, cura per l’anima” – progetto vincitore del Bando Città che legge 2021 del CEPELL Centro per il Libro e la Lettura del Ministero della Cultura

Il Comune di Orvieto è capofila del progetto intitolato “Libro, cura per l’anima” vincitore del bando “Città che legge 2021 – Realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura” del Centro per il Libro e la Lettura (Cepell) del Ministero della Cultura. Il progetto è in rete con i Comuni di Ficulle, Castel Giorgio, Castel Viscardo, Allerona e Fabro; altri partner istituzionali sono USL Umbria 2, Istituto di Istruzione Superiore Scientifico e Tecnico “Majorana-Maitani” di Orvieto, Istituto Comprensivo Orvieto-Baschi e Istituto Comprensivo Orvieto-Montecchio. Partner privati, infine: Associazione Cantiere Orvieto, Aps Senza Monete, Comunanza Agraria di Civitella del Lago – Biblioteca “Anna Rosa”, Il Filo di Eloisa Associazione culturale Eloisa Manciati, Il Quadrifoglio Società Cooperativa Sociale e Libreria Valente.

Il progetto ha durata 12 mesi (dal 15.04.2023 al 15.04.2024) e si inserisce nelle finalità del Patto intercomunale della Lettura di cui il Comune di Orvieto è capofila. Importo finanziato € 30.000.
In sintesi, le principali azioni del progetto:
1) “Fuori Scaffale”: attivazione di punti di lettura stabili sul territorio con convenzione tra gli Enti e i soggetti ospitanti per la gestione del punto, il prestito librario e la promozione della lettura.
2) Organizzazione di laboratori sia presso i centri di “Fuori Scaffale”, sia presso i comuni partner in collaborazione con le biblioteche del territorio.
3) Bibliobus: potenziamento del servizio di biblioteca itinerante nel Comune di Orvieto e negli altri Comuni partner.
4) “Piccole Farmacie Letterarie”: incontri a tema e letture di libri rivolte ai giovani presso le scuole partner del progetto
5) “Piccoli Caffè Letterari”: incontri presso la Nuovo Biblioteca L. Fumi di Orvieto;
6) Realizzazione di podcast.

Sito CEPELL https://cepell.it/

 

testata-progetto-Cepell 1495

Progetti regionali

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
11/09/2023