Orvieto Musica compie 30 anni, via al festival

Data:
18 giugno 2023
Dal 19 giugno al 9 luglio torna la rassegna di musica da camera con concerti e laboratori per giovani musicisti provenienti da tutto il Mondo. Passaggio del testimone alla direzione artistica: Nyela Basley lascia a Kim Walker

 

(COMUNICAZIONE) ORVIETO – Giovani musicisti da tutto il Mondo per la 30esima edizione di “Orvieto Musica”, il festival internazionale di musica da camera che si terrà in varie location della città da lunedì 19 giugno a domenica 9 luglio. Tre settimane di concerti, prove, lezioni di lingua e cultura Italiana e conferenze a cui parteciperanno musicisti provenienti da Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Canada e Corea.

Un anniversario importante per la rassegna che dal 1994 porta in città professionisti e selezionati studenti di talento per partecipare a laboratori intensivi per affinare le capacità tecniche, approfondire l’abilità artistica e affinare le capacità di esecuzione. Un’edizione ancor più significativa perché segnerà il passaggio di testimone dall’attuale e storica direttrice artistica della manifestazione, Nyela Basley, con il suo successore designato, Kim Walker, una delle più importanti fagottiste del Mondo e una delle principali soliste della sua generazione, avendo suonato in sei continenti e registrato più di 30 cd come solista e musicista da camera. I primi due appuntamenti sono proprio dedicati a questo.

Lunedì 19 giugno, alle 21 al Ridotto del Teatro Mancinelli, si terrà “30 anni di musica”, il recital per celebrare il 30esimo anniversario di Orvieto Musica con Alessandro Cervo al violino e Nyela Basley al pianoforte che si esibiranno in opere di Beethoven, Brahms e Massenet.  Martedì 20 giugno, alle 21 al Teatro Mancinelli, il concerto speciale di ringraziamento a Nyela Basley e il benvenuto alla nuova direttrice Kim Walker. Sul palco Nvela Basnev al piano, la stessa Kim Walker al fagotto, i docenti e gli studenti di Orvieto Musica che eseguiranno musiche di Enesco, Mascagni, Szymanowski e Vivaldi

Il programma proseguirà giovedì 22 giugno alle 19, dalla Loggia del Comune, con la Fanfara del TrumpetFest per poi continuare con i concerti – tutti gratuiti – al Museo Greco (23 giugno ore 21), alla Sala Expo del Palazzo del Popolo (sabato 24 giugno alle 21 e martedì 4 luglio alle 21), al Museo Archeologico Nazionale (27 giugno alle 21) e all’Atrio del Palazzo dei Sette (29 giugno alle 21). Concerto finale al Ridotto del Teatro Mancinelli venerdì 7 luglio alle 21.

Orvieto Musica è patrocinato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Orvieto con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto e dell’Opera del Duomo.

Per tutte le informazioni e il programma completo www.orvietomusica.org

Orvieto-Musica-2023-Programma 227

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
18/06/2023