In Piazza Angelo da Orvieto nasce il Giardino della Gentilezza

Data:
31 ottobre 2023
L’intitolazione il 13 novembre alle 11 in occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza, le persone detenute della Casa di reclusione si occuperanno della pulizia e sistemeranno e verniceranno le panchine che diventeranno interattive. A Palazzo del Popolo la proiezione per le scuole del docufilm “An Enlightened Mind” con Daniel Lumera

 

(COMUNICAZIONE) ORVIETO – Il giardino di Piazza Angelo da Orvieto sarà “Il Giardino della Gentilezza”. L’intitolazione avverrà lunedì 13 novembre 2023 alle 11 nell’ambito delle iniziative per la Giornata Mondiale della Gentilezza, nata in Giappone nel 1988 a Tokyo su iniziativa del World Kindness Movement e poi diffusasi in tutto il Mondo.

Individuare uno “spazio gentile” “dove i cittadini possano incontrarsi per offrire e ricevere doni come cibo, abiti, oggetti, tempo e conoscenza” era uno degli impegni che Orvieto si era preso a marzo in occasione della firma del Manifesto delle Città gentili e della proclamazione di “Comune Gentile” nel corso della giornata organizzata in collaborazione con l’organizzazione di volontariato My Life Design, promotrice del Movimento Italia Gentile, la rete nazionale fondata dal biologo naturalista Daniel Lumera, autore ed esperto di scienze del benessere.

Abbiamo individuato il giardino di Piazza Angelo da Orvieto – spiega l’assessore alla Gentilezza, Alda Coppolaper riqualificare e rivalutare uno spazio della città che è fuori dai circuiti tradizionali del centro ma che rappresenta un importante luogo di incontro per molte persone, soprattutto anziane. Grazie alla collaborazione con la Casa di reclusione di Orvieto, le persone detenute del reparto di falegnameria sistemeranno e verniceranno le cinque panchine che si trovano all’interno del giardino. Su ognuna di queste sarà apposto un qrcode che, scannerizzato con lo smartphone, rimanderà a cinque pratiche abbinate a cinque valori, gentilezza, perdono, gratitudine, ottimismo e felicità, enunciati in Biologia della Gentilezza, il libro di Daniel Lumera e Immaculata De Vivo che ha ispirato la nascita del Movimento Italia Gentile. L’intenzione, d’intesa con la Direzione della Casa di reclusione, è poi quella di dare seguito alla collaborazione utilizzando i detenuti a supporto degli operai del Centro servizi manutentivi del Comune nella manutenzione e nella pulizia del giardino“.

L’intitolazione del giardino sarà preceduta, dalle 9 nella Sala dei 400 di Palazzo del Popolo, dalla proiezione del corto documentario “An Enlightened Mind”, scritto e diretto da Felicia Cigorescu, alla presenza delle classi quarte e quinte degli istituti superiori cui seguirà un dialogo su “Meditazione, gentilezza e valori correlati” con Daniel Lumera.

Il docufilm, girato a settembre 2022 al Maxxi di Roma nel corso della performance tra arte e scienza ideata da Daniel Lumera, “La mente illuminata”, sarà proiettato in anteprima domenica 12 novembre dalle 18 alla Sala dei 400 di Palazzo del Popolo, e sarà seguito da un dialogo su “Arte, scienza e spiritualità” con Stefano Manera, medico, docente, scrittore e divulgatore, Felicia Cigorescu, regista e direttrice artistica, e lo stesso Lumera.

Per partecipare all’evento gratuito è consigliata la prenotazione al link https://anenlightenedmind-orvieto.eventbrite.it/. Per informazioni umbria@mylifedesign.org

Giornata-mondiale-della-Gentilezza-1 3620
Il programma

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
31/10/2023