Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, le iniziative in città

Data:
17 novembre 2023
Sabato 25 novembre alle 11 in biblioteca il punto sui progetti dell’amministrazione comunale, a seguire in Piazza Febei l’inaugurazione dell’installazione “La violenza non è amore” di Anna Izzo  

 

(COMUNICAZIONE) ORVIETO – Orvieto si prepara a celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Sabato 25 novembre 2023, alle 11 presso la Nuova biblioteca pubblica “Luigi Fumi”, si terrà una conferenza stampa per fare il punto sui progetti e sulle iniziative dell’amministrazione comunale per la prevenzione e il contrasto alla violenza sulle donne. Interverranno il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani, e l’assessore alle Pari Opportunità, Alda Coppola. Al termine dell’incontro, intorno alle 11.30, in Piazza Febei sarà presentata l’installazione La violenza non è amore di Anna Izzo, a cura di Roberta Melasecca e con il patrocinio del Comune di Orvieto. La scultura rimarrà visibile sulla piazza fino al 3 marzo 2024.

Nel pomeriggio, alle 17 presso l’auditorium “Gioacchino Messina” di Palazzo Coelli, è in programma l’iniziativa “Violenza alle donne: Insieme si può fermare!” a cura della Fidapa Bpw Italy di Orvieto.

Anche la Compagnia Mastro Titta, in occasione della replica del musical “Ella” di sabato 25 novembre alle 21 al Teatro Mancinelli, dedicherà la serata al tema. All’ingresso del teatro sarà posizionata una panchina rossa e la protagonista, Cenerentola, indosserà le scarpette rosse durante lo spettacolo.

La-violenza-non-e-amore 4153
Uno scorcio dell'installazione che sarà inaugurata in Piazza Febei

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
17/11/2023