Detenzione di sostanze stupefacenti, deferito un 30enne

Data:
14 luglio 2023
Operazione della Polizia locale di Orvieto in seguito alla segnalazione di un incidente stradale. La comandante Alessandra Pirro ha conferito gli Encomi Speciali al personale che si è occupato dell’indagine

 

(COMUNICAZIONE) ORVIETO – La Polizia locale di Orvieto, in una operazione congiunta con la Polizia di Stato, ha deferito all’Autorità giudiziaria un cittadino straniero  di 30 anni, residente a Orvieto, per detenzione di sostanze stupefacenti.

Lo scorso 28 giugno gli agenti sono intervenuti in Strada del Piano per una segnalazione di un incidente stradale autonomo. Una volta sul posto hanno rinvenuto alcuni frammenti dell’auto, che nel frattempo si era allontanata dal luogo del sinistro, ma anche degli oggetti che hanno insospettito gli operatori.

In collaborazione con il personale della Polizia di Stato è stata dunque avviata un’approfondita attività d’indagine che ha portato all’identificazione dell’autore dell’incidente e al sequestro di sostanze stupefacenti di tipo cannabinoide. Al soggetto è stato contestata la violazione del art. 75 Dpr 309/90 in base al quale si è proceduto anche al sequestro del mezzo e al ritiro della patente.

Per aver dimostrato notevole professionalità e capacità operative, con uno spiccato acume investigativo”, la  comandante della Polizia Locale del Comune di Orvieto, tenente colonnello Alessandra Pirro, ha conferito gli Encomi Semplici al personale che si è occupato dell’indagine: il vice comandante, capitano Enrico Sacco, il responsabile dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria, tenente William Chiarelli, e l’appuntato Luisa Ammirevole.

Encomi-Polizia-locale-1 3544
Da sinistra la comandante della Polizia locale di Orvieto, tenente colonnello Alessandra Pirro, il capitano Enrico Sacco, il tenente William Chiarelli e l’appuntato Luisa Ammirevole

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento
14/07/2023