Contratti di Locazione

Per informazioni
Ufficio Casa – Settore Tecnico - Comune di Orvieto

Il Dirigente
Ing. Francesco Longhi


Indirizzo
via Garibaldi n. 8 – 05018 Orvieto


Telefono
0763306219

Fax
0763306292


Orario
dal Lunedì al Venerdì dalle 9:30 alle 13:00, il Lunedì e Giovedì anche dalle 15:00 alle 17:30


Mail

p.bambini@comune.orvieto.tr.it 


www.comune.orvieto.tr.it


Personale presente

  • Dott. Paolo Bambini


SCARICA I CONTRATTI

Per la locazione degli immobili adibiti ad uso abitativo esistono due possibili forme contrattuali (come previsto dalla legge 9 dicembre 1998 n. 431 che regola le locazioni degli immobili):


1 -  CONTRATTI DI LIBERO MERCATO che si basano sulla libera contrattazione tra il locatore e il locatario. Hanno durata obbligatoria di 4 anni + 4 di rinnovo e non hanno alcun beneficio fiscale;

2 - CONTRATTI CONCERTATI  con canoni che devono essere compresi entro limiti minimi e massimi, determinati sulla base di accordi raggiunti in sede locale tra le organizzazioni della proprietà edilizia e degli inquilini.

Il 22 marzo 2018 è stato sottoscritto dalle organizzazioni della proprietà e degli inquilini l’ accordo territoriale per il Comune di Orvieto; come modificato in data 16 maggio 2018;

TIPI DI CONTRATTO

I contratti di locazione che si possono stipulare sono di quattro tipi:

  • CONTRATTO DI LIBERO MERCATO
    durata del contratto: 4 anni + 4 anni;
    entità del canone: libero;
    agevolazioni fiscali per il proprietario: nessuna (l’IRPEF è calcolata sull’85% del canone percepito);
    schema di contratto: libero.

  • CONTRATTO CONCERTATO AD USO ABITATIVO
    durata del contratto: 3 anni + 2 anni;
    entità del canone: fissata dall’accordo territoriale tra Sindacati degli inquilini e Associazioni dei proprietari sottoscritto per il Comune di Orvieto il 22 marzo 2018 e come modificato il 16 maggio 2018; 
    schema di contratto: come da allegato all’accordo suddetto;

  • CONTRATTO AD USO TRANSITORIO 
    può essere stipulato solamente in presenza di comprovate particolari situazioni in capo al locatore (es. necessità personale, ecc.) o dell’inquilino (es. contratto di lavoro a tempo determinato).
    durata: minimo 1 mese, massimo 18 mesi non rinnovabili;
    entità del canone: fissata dall’accordo territoriale tra Sindacati degli inquilini e Associazioni dei proprietari sottoscritto per il Comune di Orvieto il 22 marzo 2018 e come modificato il 16 maggio 2018;
    schema di contratto: come da allegato all’accordo suddetto;

  • CONTRATTO PER STUDENTI UNIVERSITARI 
    può essere stipulato solamente con studenti universitari frequentanti i corsi di Laurea con sede in Orvieto; durata: minimo 6 mesi, massimo 36 mesi;
    entità del canone: fissato dall'accordo territoriale tra Sindacati degli inquilini, Associazioni dei proprietari e A.DI.SU. (Agenzia per il diritto allo Studio Universitario);

Per stipulare le tre tipologie di contratti concertati devono essere utilizzati i contratti tipo, approvati unitamente all'accordo territoriale, che sono a disposizione, insieme al testo dell'accordo, alla zonizzazione della città e alle tabelle per la determinazione del canone, presso i seguenti uffici comunali, oltre che presso le Organizzazioni della proprietà e degli inquilini:
Ufficio Casa; (indirizzo, telefono, orario sono indicati in fondo alla pagina): 

 


NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • Legge 9 dicembre 1998 n. 431 "Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo".

  • Decreto Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze del 16 gennaio 2017;

  • Convenzione nazionale sottoscritta ai sensi dell’art. 4, comma 1, della legge n. 431 del 9 dicembre 1998, tra le organizzazione  della proprietà edilizia e dei conduttori maggiormente rappresentative a livello nazionale;

  • Decreto Legislativo n. 23 del 14 marzo 2011 ex art. 3 commi 6 e 6 bis, con cui è stata introdotta la facoltà per il locatore di optare per il regime fiscale della “cedolare secca”.