Data: 02/11/2015

Seminario di criminologia su insidie social media

Giovedì 5 novembre h. 10 al Palazzo del Popolo seminario di criminologia sulle insidie dei social media dedicato alle scuole. 

Promosso dal Comune e dalla CONSAP è tenuto da Roberta Bruzzone, criminologa. Interviene Flaminio Monteleone, Sostituto Procuratore della Procura per i Minorenni di Perugia

COMUNICATO STAMPA n. 816/15 G.M. del 02.11.15
Seminario di criminologia: Il lato oscuro dei Social Media: nuovi rischi, nuovi predatori, nuove protezioni  
• Giovedì 5 novembre h. 10 al Palazzo del Popolo / Sala dei Quattrocento ne parlano la criminologa Roberta Bruzzone e il Sostituto Procuratore Flaminio Monteleone 
• L’incontro, rivolto agli studenti delle Scuole Medie, è promosso dalla CONSAP e dal Comune di Orvieto
seminario criminologia (ON/AF) – ORVIETO – E’ rivolto a circa 400 giovani studenti delle Scuole Medie dell’orvietano e ai docenti, il seminario di criminologia sulle insidie delle rete, con particolare riferimento ai social network, dal titolo eloquente: “Il lato oscuro dei Social Media: nuovi rischi, nuovi predatori, nuove protezioni” che si terrà Giovedì 5 novembre a partire dalle ore 10:00 presso la Sala dei Quattrocento del Palazzo del Popolo di Orvieto.
All’incontro, fortemente voluto dal Comune di Orvieto in collaborazione con la CONSAP / Confederazione Sindacale Autonoma di Polizia, interverranno accanto a studenti ed educatori, le autorità civili, religiose e militari.
Dopo gli indirizzi di saluto del Sindaco, Giuseppe Germani e del Segretario Nazionale della CONSAP, Stefano Spagnoli a parlare degli inganni e dei nuovi problemi indotti dai social media saranno due esperti: Roberta Bruzzone nota criminologa e psicologa forense e Flaminio Monteleone, Sostituto Procuratore della Repubblica presso la Procura per i Minorenni di Perugia.