Data: 31/05/2016

Scuole chiuse in 5 Comuni dell'Orvietano. Proseguono verifiche tecniche

Report Servizio Intercomunale di Protezione Civile sulle attività in corso

 
COMUNICATO STAMPA n. 445/16 G.M. del 33.05.16 
Terremoto: controlli in corso in edifici pubblici e privati a Castel Giorgio e Castel Viscardo
• Scuole chiuse in 5 Comuni e nuove ispezioni negli istituti scolastici di Orvieto
• Report del Servizio Intercomunale di Protezione Civile sui a seguito delle scosse di terremoto 
(ON/AF) – ORVIETO – Alla luce della nuova scossa di terremoto avvertita nella tarda mattinata di oggi, nelle zone dell’Orvietano particolarmente interessate dal fenomeno proseguono i controlli da parte dei tecnici dei Vigili del Fuoco e dei Comuni interessati ad edifici pubblici e privati.
Di seguito il report del Servizio Intercomunale di Protezione Civile:
- Sono state chiuse le Scuole di Porano, Allerona, Castel Viscardo, Castel Giorgio e Orvieto
- La situazione più complessa è nel Comune di Castel Giorgio dove si stanno effettuando verifiche tecniche su circa 20 abitazioni private. Si controllano anche 12 abitazioni nel Comune di Castelviscardo. In entrambi i casi, i proprietari hanno trovato sistemazione provvisoria presso parenti e amici.
- A Castel Giorgio sono in atto anche verifiche su 4 strutture pubbliche del Comune.

Nelle varie attività di verifica sono impegnate 24 unità dei Vigili del Fuoco di cui, 10 operative a Castel Giorgio, 8 a Castel Viscardo e 6 ad Orvieto dove, dopo la prima verifica di tutte le Scuole della Città effettuata questa mattina, si stanno ripentendo gli accertamenti. 
Ai Vigili del Fuoco si aggiungono, infine, 25 volontari della Protezione Civile complessivamente impegnati.