Data: 08/10/2020

Riprende l'attività dello Sportello Informativo per l’Immigrazione presso i Comuni della Zona Sociale n. 12

Lo sportello del Comune di Orvieto sarà provvisoriamente ubicato presso i locali della Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio soggetto gestore del servizio

COMUNICATO STAMPA (di pubblica utilità) n. 715/20 G.M. del 08.10.20 
Sportello Informativo per  l’Immigrazione della Zona Sociale n. 12: Da lunedì 12 ottobre riprende l’attività in tutti i Comuni dell’Orvietano
• Lo sportello del Comune di Orvieto sarà provvisoriamente ubicato ad Orvieto Scalo presso la sede della Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio  
(ON/AF) – ORVIETO – L’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Orvieto (capofila) rende noto che presso tutti i Comuni della Zona Sociale n. 12, a partire da Lunedì 12 Ottobre 2020 riprendono le attività dello Sportello Informativo per l’Immigrazione (in Allegato il calendario delle aperture in tutti i Comuni della Zona Sociale).
Lo sportello del Comune di Orvieto sarà provvisoriamente ubicato presso i locali della Cooperativa Sociale Il Quadrifoglio (soggetto gestore del servizio) in via Sette Martiri 51/a ad Orvieto Scalo e sarà aperto il lunedì dalle 9:00 alle 13:00 e il martedì dalle 15:00 alle 18:00.
I cittadini interessati saranno ricevuti previo appuntamento telefonico ai seguenti numeri: 0763 / 531147 (Sede di Orvieto) - 0763 / 832214  (sede di Fabro) - 340 8805734 
chiamando nei seguenti orari: LUNEDI’  8:00 – 14:00; MARTEDI’  14:00 – 19:00; VENERDI’  15:00 – 19:00
Il servizio, attivo sul territorio dal 2003, persegue da sempre le finalità dell’integrazione dei cittadini stranieri nel tessuto sociale territoriale attraverso l’informazione e l’orientamento ai servizi e alle procedure, sviluppando la partecipazione alla vita sociale cittadina e territoriale; per questo motivo si tratta di un ufficio itinerante, ovvero, ha un’apertura cadenzata tutti i giorni della settimana su tutti i Comuni al fine di raggiungere facilmente tutta la cittadinanza. 
All’interno del servizio informativo per l’immigrazione operano figure professionali, mediatori interculturali, specificatamente formati.
Negli anni il servizio si è strutturato e consolidato fino a diventare un punto di riferimento indispensabile per tutte le normative e le procedure riguardanti l’immigrazione che vengono stabilite a livello nazionale.  
La Regione Umbria, con delibera di Giunta n. 1440/2017 ha attribuito ai Comuni capofila delle Zone Sociali la titolarità degli interventi sull’immigrazione pertanto, da marzo 2018 la responsabilità di tutte le attività relative alle politiche migratorie che prima era in capo al Comune di Fabro è tornata al Comune di Orvieto che ha proceduto ad un bando per l’attribuzione del servizio. 
La procedura, che si è conclusa nei mesi scorsi ha individuato il soggetto gestore del servizio nella Cooperativa Sociale “Il Quadrifoglio” che dal 12 ottobre darà avvio alle attività dello Sportello informativo all’interno dei locali la sua nuova sede, situata in Via Sette Martiri ad Orvieto Scalo. Si tratta di una sistemazione temporanea dovuta all’emergenza sanitaria per Covid-19 che ha visto il Comune di Orvieto riorganizzare i propri spazi all’interno della sede di via Roma.