Data: 29/09/2016

Raccolta Differenziata raggiunge il 70,35%

Il dato è stato realizzato nel mese di agosto. Dal 1° ottobre gli adeguamenti alla stagione invernale

 
COMUNICATO STAMPA n. 758/16 G.M. del 29.09.16 
Ad Agosto raggiunto il 70,35% di raccolta differenziata nel territorio di Orvieto
• I dati del servizio di raccolta rifiuti “porta a porta” nei primi 8 mesi dell’anno 
• In vigore dal 1° ottobre l’orario invernale di accesso al Centro Comunale di Raccolta di Bardano e il calendario del ritiro della frazione organica
(ON/AF) – ORVIETO – Da gennaio ad agosto 2016, la raccolta differenziata nel territorio comunale di Orvieto passa dal 49,36% al 70,35% che, in valori assoluti, significa che si passa da 465.730 a 649.665 kg prodotti, a fronte della raccolta indifferenziata che da 477.880 kg scende a 237.840 kg.

E’ quanto emerge dai dati di raccolta dei primi 8 mesi dell’anno rilevati da COSP Tecno Service, soggetto gestore del servizio e resi noti dal Settore Ambiente del Comune.
In particolare, dall’analisi delle varie frazioni di rifiuti conferiti con il sistema del “porta a porta”, emergono i seguenti dati:
- Carta e Cartone - passa dai 79.240 kg di gennaio ai 163.420 kg di agosto con il picco massimo a maggio quando ne sono stati raccolti 115.340 kg;
- Umido / Organico - passa dai 159.700 kg di gennaio a 265.440 kg di agosto
- Plastica - passa dai 33.800 kg di gennaio ai 74.280 kg di agosto con il picco del mese di maggio quando ha raggiunto i 79.580 kg
- Vetro - passa dai 53.480 kg risultanti a gennaio ai 79.675 kg di agosto con il picco di 87.460 kg riferito al mese di giugno.
L’apice della raccolta differenziata si era già evidenziato nei mesi di Aprile / Maggio con un valore superiore al 70%.
“Dati importanti che ci proiettano con maggiore sicurezza verso le stime previste dal Piano Regionale dei Rifiuti per il 2016, pari al 65%” commenta il Sindaco con delega all’Ambiente, Giuseppe Germani che aggiunge: “il conseguimento di questi numeri è prima di tutto merito della sensibilità e della consapevolezza dei nostri concittadini sui temi generali della tutela dell’ambiente. E’ evidente che si debbono fare ulteriori passi in avanti intensificando i controlli nei confronti di chi ancora, nonostante i vari sistemi di raccolta attivati, continua a praticare la ‘raccolta indifferenziata’. In questo senso, come Amministrazione Comunale, oltre ad impegnarci per migliorare la pulizia generale delle strade cittadine, quanto prima procederemo alla nomina degli ‘Ispettori Ambientali’ recentemente formati tra il personale Cosp che, unitamente alla Polizia Urbana, procederanno ai controlli sul territorio comunale e potranno elevare sanzioni amministrative nei confronti dei trasgressori”. 
“Ora – conclude - l’altro passaggio da fare è quello che tutta la Regione Umbria arrivi su questi numeri e all’interno dell’AURI si possa attivare un nuovo piano Regionale dei Rifiuti che preveda il superamento delle discariche così come previsto dalle direttive europee”.
________________________
L’Ufficio Ambiente del Comune ricorda ai cittadini che dal 1° Ottobre 2016 torna in vigore l’Orario Invernale di accesso all’Isola Ecologica di Bardano / Centro Comunale di Raccolta per il periodo Ottobre - Maggio:
- Martedì - Venerdì - Sabato: dalle 08:00 alle 13:00
- Giovedì: dalle 11:00 alle 16:00
Sempre dal 1° Ottobre 2016, inoltre, la frazione organica verrà ritirata 2 volte alla settimana anziché 3 come d’estate.