Data: 20/04/2021

Precisazione Amministrazione Comunale su vaccinazioni nel territorio comunale

Sottoposti alla prima inoculazione di vaccino AstraZeneca 25 soggetti di cui 16 appartenenti alla Polizia locale

COMUNICATO STAMPA n. 326/21 G.M. del 20.04.21
Precisazione Amministrazione Comunale su campagna vaccinale: “nell’elenco comunicato alla Regione Umbria inseriti i nominativi del personale di Polizia locale e dei soggetti direttamente attivi nell’ambito del Coc” 
(ON/AF) – ORVIETO – In merito alle notizie di stampa riguardanti la campagna vaccinale in corso sul territorio, l’Amministrazione Comunale precisa quanto segue:
In data 18 febbraio il Sindaco del Comune di Orvieto, unitamente a tutti i Sindaci dell’Umbria, ha ricevuto una nota da parte di Anci Umbria con la quale si informava della comunicazione pervenuta dal Servizio Protezione Civile ed Emergenza della Regione Umbria relativa alla campagna vaccinale destinata al personale impiegato presso i Centri operativi comunali (Coc) e al personale della Polizia locale. 
Con tale comunicazione si invitava a compilare un elenco di tutto il personale impiegato per l’emergenza Coronavirus a servizio del Coc (ad esclusione del volontariato di Protezione civile) e di tutti i funzionari afferenti alla Polizia locale. 
In data 20 febbraio il responsabile della Protezione civile del Comune di Orvieto ha comunicato ad Anci Umbria l’elenco richiesto composto dai nominativi dei funzionari di polizia locale, dei membri del Coc (di cui il Sindaco è presidente) secondo la composizione stabilita dall’ordinanza sindacale del 21 ottobre 2020 e dei soggetti che partecipano direttamente all’attività operativa del Coc e alla pianificazione degli interventi legati all’emergenza Coronavirus. Tra questi figurano i rappresentanti della Funzione associata di Protezione civile “Sud Ovest Orvietano” e due membri della Giunta comunale per le deleghe loro assegnate.  
A partire dai primi di marzo la Regione Umbria - Ufficio vaccinazioni, attraverso il Centro operativo regionale, ha comunicato ai nominativi aventi diritto la possibilità di prenotare la vaccinazione presso uno dei punti vaccinali del territorio di residenza.
Complessivamente sono stati sottoposti alla prima inoculazione di vaccino Vaxzevria (AstraZeneca) 25 soggetti di cui 16 appartenenti alla Polizia locale
 
“Nell’elenco comunicato alla Regione Umbria - commenta il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani - sono stati inseriti i nominativi del personale di polizia locale e dei soggetti direttamente attivi nell’ambito del C.O.C.. Categorie che ne avevano diritto in base alle disposizioni in quel momento previste dal Piano vaccinale nazionale del Governo recepito dalle Regioni. 
E’ purtroppo del tutto evidente – continua - il tentativo di strumentalizzare a fini politici anche la campagna vaccinale se si considera che i soggetti che contestano al sindaco di Orvieto di essersi sottoposta responsabilmente al vaccino come la stragrande maggioranza dei suoi colleghi in Italia, sono i medesimi che plaudono, per lo stesso motivo, i Sindaci partiticamente affini”.