Data: 28/12/2018

Interpellanza su collaborazione tra Comune e Centro per l'Impiego

Se ne è parlato in Consiglio Comunale

COMUNICATO STAMPA n. 995/18 C.C. del 28.12.18
Interpellanza inerente una “Leale collaborazione tra Comune e Centri per l’Impiego” 
(ON/AF) – ORVIETO – Il Consiglio Comunale ha trattato l’interpellanza della Cons. Lucia Vergaglia (Capogruppo M5s) che ha chiesto al Sindaco “se l’Amministrazione intende operare in favore dell’interesse dei cittadini che necessitano di un Centro per l’Impiego in piena efficienza, soprattutto considerato che il mutato quadro normativo rende difficile l’operatività autonoma di tali enti a suo tempo in carico alla Provincia di Terni”.
L’interpellante ha fatto presente che “la crisi del lavoro e i problemi di reddito dei cittadini devono essere al centro del dibattito politico del territorio ed anche il Comune deve fare la propria parte in quello spirito di leale collaborazione con gli altri enti preposti come i centri per l’impiego.
Nella città di Orvieto lo Statuto comunale, fonte normativa autonoma relativa ai principi che sottendono gli impegni dell’istituzione comunale, recita all’Art. 3 comma 4 lettera h l’impegno a ‘favorire e promuovere le misure per l’attuazione del diritto al lavoro finalizzate al raggiungimento dell’obiettivo della piena occupazione’ tra i principi caposaldo della propria azione politico- amministrativa.
A partire dal 14 novembre 2018 il Centro per l’Impiego di Orvieto ha intessuto un carteggio con il nostro Comune chiedendo la possibilità di utilizzare una fotocopiatrice in comodato. Al momento della redazione dell’interpellanza tale richiesta appare infruttuosa nonostante la dichiarata disponibilità di mezzi espressa dai fornitori. Oggi risulta che il problema sarebbe stato risolto, tuttavia, fermo restando che i Centri per l’Impiego saranno oggetto di una riforma nazionale che riporterà in auge tutto il pregresso, chiedo se il Comune in questa situazione di ‘vacatio’ possa attivare una collaborazione leale”.

Il Sindaco, Giuseppe Germani ha risposto che “I Centri per l’Impiego sono passati alle Regioni, in questo passaggio sono mancante delle attrezzature. Il fatto è che il Comune non ha più le stampanti/fotocopiatrici di proprietà ma ha un contratto di fornitura del servizio stesso. Per tutte le altre tematiche stiamo collaborando insieme con l’Assessore regionale Bartolini”.

La Cons.ra Lucia Vergaglia si è dichiarata: “soddisfatta. Ad inizio consiliatura sono state dismesse delle apparecchiature informatiche, quindi ancorché soddisfatta, non vorrei che anche questo materiale non sia più nelle disponibilità del Comune”.