Data: 14/05/2019

Iniziati i lavori di ampliamento dei cimiteri di Orvieto e Morrano

In corso anche i lavori di ripavimentazione di alcune strade comunali

COMUNICATO STAMPA n. 342/19 G.M. del 14.05.19 

Opere pubbliche: Iniziati i lavori di ampliamento dei Cimiteri di Orvieto e Morrano ed i lavori di rifacimento delle pavimentazioni stradadi a Sugano, Corbara-Fossatello, San Bartolomeo e all’interno dei centri abitati di Ciconia e Sferracavallo
(ON/AF) – ORVIETO – L’Assessorato ai Lavori Pubblici fa sapere che sono iniziati in questi giorni i lavori di ampliamento sia del Cimitero “San Lorenzo in Vineis” di Orvieto sia di quello ubicato nella frazione di Morrano; si tratta della realizzazione di nuovi edifici loculi per la spesa complessiva di € 382.000 di cui circa 175.000 per il Cimitero di Orvieto e 207.000 per quello di Morrano.
Tali interventi di edilizia cimiteriale sono stati individuati come prioritari nella programmazione triennale dei lavori pubblici che, per il futuro, riguarderà anche le zone di Sugano e Capretta di cui è in corso la progettazione esecutiva. 
Sono iniziati, inoltre, i lavori di rifacimento delle pavimentazioni stradadi in località Sugano, Corbara-Fossatello, San Bartolomeo e all’interno dei centri abitati di Ciconia e Sferracavallo.
L’importo complessivo di questi lavori che in alcuni tratti prevedono anche la rimozione delle bitumature precedenti, è di 200 mila euro finanziati dal Comune mediante mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti. 
Anche da parte della Provincia di Terni sono in corso di attuazione e/o cantierizzazione altri interventi finalizzati alla riqualificazione delle pavimentazioni stradali e al miglioramento dei livelli di sicurezza su alcuni importanti tratti della rete viaria di Orvieto e delle zone limitrofe. In particolare, dopo quello lungo la strada dell’Arcone già realizzato, entro fine primavera-inizio estate, sempre ad Orvieto la Provincia interverrà sul tratto di oltre 2 chilometri compreso tra l’uscita del casello A1 e l’intersezione con la SR 71 di Orvieto scalo; di prossimo avvio, infine, i lavori sulla SP 56 di Orvieto scalo e sulla SP 43 della Segheria e sulle pavimentazioni stradali nei centri abitati dello scalo e di Sferracavallo.