Data: 04/10/2021

“Giornata nazionale delle famiglie al museo” domenica 10 ottobre 2021 - 7^ edizione

Comune di Orvieto e Associazione "Carta Unica" propongono varie iniziative alla scoperta delle bellezze della città

COMUNICATO STAMPA n. 787/21 G.M. del 04.10.21 
“Giornata nazionale delle famiglie al museo” domenica 10 ottobre 2021 - 7^ edizione
• Orvieto propone iniziative rivolte a bambini e famiglie alla scoperta dei tesori della città in un tour insolito e divertente guidato dalla piccola Anna, mascotte della città in realtà aumentata  
• Pozzo di San Patrizio, Tempio del Belvedere, Fortezza Albornoz, Pozzo della Cava, Orvieto Underground, Museo etrusco “Claudio Faina” e Museo archeologico nazionale le bellezze da esplorare
 (ON/AF) – ORVIETO – Anche Orvieto aderisce alla “Giornata nazionale delle famiglie al museo” che si terrà domenica 10 ottobre 2021 e che coinvolgerà circa 500 musei e luoghi di interesse sparsi in tutta Italia. 
Per l’occasione il Comune di Orvieto / Assessorato al Turismo e Cultura, in collaborazione con l’associazione Carta Unica, ha programmato una serie di iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie

    Al Pozzo di San Patrizio “E’ l’ora delle famiglie”, ingresso gratuito per tutte le famiglie dalle 15 alle 16 che sarà accompagnato da una visita guidata (a pagamento) al pozzo stesso, al Tempio del Belvedere e alla Fortezza Albornoz
Il Pozzo della Cava propone un itinerario dedicato ai più piccoli con mini-guide cartacee in italiano e inglese che hanno come protagonisti i sette personaggi della Cava. 
Due visite guidate su misura per i bambini sono invece in programma nei sotterranei di Orvieto Underground mentre le famiglie potranno scoprire i tesori del Museo etrusco “Claudio Faina” attraverso il percorso interattivo per ragazzi con le illustrazioni di Emanuele Luzzati. 
Infine al Museo archeologico nazionale di Orvieto si potrà giocare al “Manorpoli”, il Monopoli del museo che racconterà in maniera divertente la storia millenaria della città. 
Testimonial d’eccezione della manifestazione a Orvieto sarà la piccola Anna, la mascotte della città in realtà aumentata pensata proprio per i più piccoli, che racconterà storie e aneddoti animandosi dai cartelli della segnaletica pedonale turistica multimediale e interattiva sparsi nel centro storico. 
Per farlo basterà scaricare sullo smartphone l’app Linkar, gratuita per iOS e Android, e inquadrare il personaggio presente sui segnali. 
Il progetto “Famiglie al museo”, quest’anno alla sua settima edizione, nasce dall’esperienza del portale internet www.kidsarttourism.com vetrina delle proposte legate alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali che strutture museali o associazioni private propongono alle famiglie con bambini. 
“F@Mu - spiegano gli organizzatori - è diventato ormai l’evento culturale dedicato alle famiglie con bambini più grande ed importante d’Italia. La Giornata Nazionale delle  Famiglie al Museo del 10 di ottobre 2021 vuole essere uno strumento per favorire questo incontro, un’occasione per mostrare come un Museo possa essere accogliente e come i bambini con le famiglie possano essere ottimi fruitori di cultura”.

“Grazie alla tecnologia e ad iniziative dedicate - spiega il Sindaco e assessore a Turismo e Cultura, Roberta TardaniOrvieto vuole essere sempre di più una meta turistica ‘family friendly’ e rendere accessibili alle famiglie i suoi luoghi più belli ma anche raccontarsi in una maniera più attraente per i più piccoli. Quello delle famiglie – prosegue – è uno dei target di turismo che intendiamo centrare sfruttando le tendenze post Covid che già dallo scorso anno hanno premiato la nostra città, meta di molte famiglie. La Giornata del 10 ottobre ci consente quindi di mettere in vetrina il lavoro già fatto, a partire da quello sulla nuova segnaletica pedonale turistica interattiva, e sperimentare iniziative dedicate in collaborazione con Carta Unica”. 

“La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo – commenta il presidente di Carta Unica, Gianluca Polegri - è una delle migliori occasioni per far conoscere ai più piccoli i tanti tesori che abbiamo a portata di mano. L’Italia è il paese con il più grande patrimonio storico e artistico al mondo, il 10 ottobre approfittiamo per visitare con tutta la famiglia i musei che aderiscono all’iniziativa. Carta Unica consente di entrare in tutti i musei e i monumenti di Orvieto con un solo biglietto e sta organizzando eventi dedicati ai bambini per rendere indimenticabile la loro esperienza”.

Carta Unica, la chiave di accesso alla città, è gratuita fino a 10 anni. I bambini fino a 6 anni entrano gratuitamente al pozzo di San Patrizio, al pozzo della Cava, al museo “Claudio Faina” e ad Orvieto Underground. Ingresso gratis fino a 18 anni invece al Museo archeologico nazionale