Data: 27/02/2017

CSCO: al via in ottobre il Corso di alta formazione per "Tecnico di accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale"

Qualifica riconosciuta da Ministero del Lavoro e MIUR

 
COMUNICATO STAMPA n. 126/17 G.M. del 27.02.17 
Al Centro Studi Città di Orvieto un corso di alta formazione per “Tecnico in accoglienza per rifugiati richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale”
• Ad un’ora da Roma, l’unico corso di formazione professionale per ottenere una qualifica riconosciuta in tutta Italia
• Sono aperte le iscrizioni al corso che prenderà il via in ottobre presso il C.S.C.O. 
(ON/AF) – ORVETO – Il 19 Ottobre 2017 partirà ad Orvieto, presso la sede del Centro Studi, l’unico percorso di Alta Formazione per ottenere la qualifica professionale di Tecnico in Accoglienza, riconosciuta nell’ambito degli standard nazionali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Un intenso programma di 244 ore di formazione specialistica su tutti i temi connessi alla relazione d’aiuto con i migranti forzati, sviluppati attraverso lezioni frontali, visite sul campo, role play, simulazioni, attivazioni esperienziali e laboratori.
Il corso è organizzato da InMigrazione – Società Cooperativa Sociale, dall’Associazione Centro Studi Città di Foligno e dalla Fondazione per il Centro Studi “Città di Orvieto” e prevede, tra le altre, lezioni tenute da docenti dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR) e del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR).
La qualifica professionale di “Tecnico in accoglienza per rifugiati e richiedenti asilo” è riconosciuta negli standard nazionali ed è garantita per la prima volta in Italia da un corso che valorizza la professionalità e le specifiche competenze di chi opera o intende operare nella relazione d’aiuto con richiedenti asilo e rifugiati.
Un passaggio fondamentale per ribadire come la buona accoglienza sia possibile solo con gruppi di lavoro altamente specializzati e adeguatamente formati.
Al corso sono ammessi i laureati e le persone con un’esperienza di almeno due anni nel settore e si rivolge sia a chi intenda avvicinarsi al lavoro con i richiedenti asilo e i rifugiati, sia a chi abbia già intrapreso un percorso lavorativo nel sociale e desidera accrescere le proprie competenze. 
Il corso ha un costo di 2.900 Euro, pagabili in 7 distinte rate ed è aperto ad un massimo di 20 allievi. 
Per partecipare è necessario inviare preventivamente la propria candidatura (scarica la scheda) che dovrà essere valutata in base al possesso dei requisiti richiesti.
Una volta approvata la candidatura, i partecipanti saranno ricontattati e potranno quindi procedere con l’iscrizione ed il pagamento della prima rata (la scadenza della seconda rata è prevista per Ottobre 2017).
Per info e candidature: formazione@inmigrazione.it