Data: 14/10/2021

Coronavirus: in Umbria scende ancora il trend epidemiologico

Rapporto settmanale del Nucleo epidemiologico regionale

COMUNICATO STAMPA (di pubblica utilità) n. 816/21 G.M. del 14.10.21 
Coronavirus: scende ancora il trend epidemiologico in Umbria
(ON/AF) – ORVIETO – Dall’aggiornamento settimanale sull’andamento epidemiologico in Umbria, si rileva ancora un trend in diminuzione della curva epidemica come pure la media mobile a 7 giorni. 
Lo comunica una nota della Regione relativa al report del Nucleo epidemiologico regionale sull’andamento dell’epidemia che evidenzia anche come l’incidenza settimanale mobile per 100.000 abitanti stia mostrando il medesimo andamento con valori al 12 ottobre pari a 22 casi per 100.000.
Il valore dell’RDt sulle diagnosi calcolato per gli ultimi 14 giorni con media mobile a 7 giorni, si attesta ad un valore di 0,80. Per classi di età l’andamento regionale dell’incidenza settimanale mobile evidenzia sempre una maggior distribuzione dei casi tra i più giovani dove l’incidenza per 100.000 abitanti più elevata viene riscontrata nella classe di età 6-10 anni, mentre l’incidenza più bassa è osservata tra gli over 80 anni.
Tutti i distretti sanitari dell’Umbria hanno un’incidenza inferiore a 50 casi per 1000.000 abitanti tranne il distretto di Foligno che registra 55 casi per 100.000 abitanti.
Alla data del 12 ottobre risultavano ospedalizzati 38 soggetti di cui 4 in Terapia Intensiva mentre  alla giornata odierna gli ospedalizzati sono 35.  
I decessi registrati dal 4 ottobre al 12 ottobre sono stati 6.