Data: 27/04/2017

Alla Sala Consiliare appuntamento con la rassegna "Suggestioni Chopiniane"

A cura dell'Unitre di Orvieto, martedì 2 maggio h. 10:30

 
COMUNICATO STAMPA n. 311/17 G.M. del 27.04.17 
Riletture e riflessioni sulla personalità Frédéric Chopin per la rassegna Suggestioni Chopiniane promossa da Unitre Orvieto
• Martedì 2 Maggio h. 10:30 presso la Sala Consiliare
(ON/AF) – ORVIETO – Per la rassegna “Suggestioni Chopiniane” dedicata a Frédéric Chopin promossa dall’Unitre di Orvieto, dopo gli ascolti musicali guidati che sui Preludi, i Notturni, sugli Studi e sui primi interpreti chopiniani di cui si conservano le registrazioni, l’iniziativa prosegue Martedì 2 Maggio 2017, alle ore 10:30, presso la Sala Consiliare del Comune di Orvieto - ingresso libero - con le riletture della personalità del compositore polacco.
Accanto al Presidente dell’Unitre, M° Riccardo Cambri, il Dott. Antonio Bergami (psichiatra e psicoterapeuta) appassionato cultore di musica classica che, dopo la collaborazione con il M° Carlo Frajese nelle edizioni orvietane del Festival Valentiniano, ha seguito per l’Unitre di Orvieto le recenti iniziative dedicate alla figura di Ludwig van Beethoven ed il M° Elio Maestosi (didatta e pianista concertista), uno dei padri del pianismo italiano che, in oltre cinquant’anni di attività didattica, ha formato un numerosi musicisti e concertisti di ogni nazionalità. Profondo conoscitore dell’opera pianistica di Chopin, Elio Maestosi ne ha studiato con rigore e costanza l’intero corpus compositivo penetrandone l’essenza ed è oggi considerato un indispensabile riferimento per l’estetica interpretativa dell’autore polacco.
Coordina l’incontro Gabriele Anselmi, Presidente della Scuola Comunale di Musica “A. Casasole” di Orvieto.