Data: 26/09/2017

Al via la fase di partecipazione "on line" della bozza di modifica al Regolamento Imposta di Soggiorno

Eventuali osservazioni entro e non oltre il 15 ottobre prossimo

 
COMUNICATO STAMPA n. 724/17 G.M. del 26.09.17 
Verso la modifica del Regolamento Comunale per l’Imposta di Soggiorno con l’inserimento delle cosiddette “locazioni turistiche”
• La bozza di modifica è pubblicata sul sito web del Comune per favorire la partecipazione di categorie e cittadini
(ON/AF) – ORVIETO – L’Amministrazione Comunale dà il via alla fase di partecipazione “on line” della bozza di modifica al Regolamento dell’Imposta di soggiorno ad Orvieto.  

Dopo il primo incontro della speciale Commissione comunale per l’IdS svoltosi con le associazioni di categoria lo scorso 4 settembre, presieduto dall’Assessore al Turismo, Andrea Vincenti, la modifica del Regolamento sarà oggetto di un approfondimento attraverso una ulteriore riunione programmata per il 24 ottobre prossimo.
“Non solo: è forte la volontà dell’Amministrazione Comunale – dichiara l’Assessore al Bilancio e Tributi, Massimo Gnagnarini - di estendere questa fase partecipativa a tutti gli operatori e cittadini interessati anche alla luce della nuova normativa, D.L. 50/2017, che all’art. 4, definisce il regime fiscale delle locazioni brevi, ed al successivo comma 5-ter, prevede che il soggetto che incassa il canone o corrispettivo relativo alle locazioni, è responsabile anche del pagamento dell’imposta di soggiorno”.

A tal fine è possibile consultare la Bozza di modifica del Regolamento dell’Imposta di Soggiorno di Orvieto dal 26 settembre sul sito web del Comune a questo link:  
Per rendere al massimo fattiva la partecipazione da parte di operatori e cittadini sarà possibile inviare eventuali osservazioni all’indirizzo e-mail: tributi@comune.orvieto.tr.it entro e non oltre il 15 ottobre 2017.