Data: 31/01/2017

Adunanza Consiglio Comunale "aperto" 6 febbraio

Verterà sulle tematiche ambientali con particolare riferimento al trattamento dei rifiuti de territorio e il futuro della discarica "Le Crete"

Prot. n.  3438 Orvieto, 31 gennaio 2017                            
OGGETTO: CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PRESSO LA SALA CONSILIARE – PALAZZO COMUNALE.
    
IL PRESIDENTE
Visto l’art. 26 dello Statuto;
Visto l’art. 4 – comma 1 del regolamento consiliare;
Visto l’art. 37 del regolamento consiliare – commi 2 e 4;
Visto l’art. 57 del regolamento consiliare;
Sentiti il Sindaco e la conferenza dei Capigruppo consiliari;
C O N V O C A
Il Consiglio Comunale in seduta straordinaria pubblica aperta alle ore 17,00 del giorno  6 febbraio 2017   per la trattazione del seguente:
ORDINE DEL GIORNO
Richiesta di convocazione del Consiglio comunale, ai sensi dell’art. 37 commi 2-4 del regolamento del Consiglio Comunale da parte dei consiglieri Tardani, Sacripanti, Olimpieri, Luciani e Meffi in merito al trattamento dei rifiuti del territorio ed in particolare al futuro della discarica “Le Crete”.
Sono stati invitati la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, L’Assessore all’Ambiente della Regione Umbria Fernanda Cecchini, il Direttore Generale di Arpa Umbria Dott. Walter Ganapini, il Presidente dell’AURI Dott. Cristian Betti, il Presidente dell’ATI4 Ing. Roberto Spinsanti, l’Ing. Giovanni Vivarelli e il Dott. Roberto Piermatti in rappresentanza della Soc. ACEA, il Prof. Avv. Angelo Tuzza e il Dott. Agronomo Roberto Cavallo, questi ultimi in qualità di esperti, le Associazioni Ambientaliste “Save Orvieto”, “Amici della Terra” e “Italia Nostra”.
   IL PRESIDENTE
   (Dott. Angelo Pettinacci)